… scappo e … mi rifugio in una Torre!

Ho bisogno di altri orizzonti, di un altro cielo, di un’altra aria almeno per qualche giorno. E quindi sto pianificando una piccola fuga. Certo la mente spazia tra località esotiche e lontane (è il mio lavoro del resto e tutti i giorni faccio il giro del mondo senza essermi mossa da casa) , ma gli impegni del periodo non mi permettono di soddisfare a pieno la mia anima viaggiatrice.  Qualche giorno fa una cara amica mi ha raccontato di un luogo nascosto e poco conosciuto in cui aveva trascorso qualche giorno e che potrebbe essere perfetto per me e per una mini vacanza low-cost. Mi ha mostrato qualche foto (che poi mi ha anche gentilmente ceduto per l’articolo) e sono rimasta incantata. Sto parlando della Masseria Torre di Albidona, in Calabria, località Trebisacce. E’ vero che per me un viaggio può essere chiamato tale solo se accompagnato da un volo intercontinentale, però ho riscoperto il piacere della scoperta di piccoli angoli d’Italia, che rivelano spesso una bellezza inaspettata.

La Masseria nasce da un recupero attento della struttura originale, nel rispetto dei caratteri architettonici degli edifici e in armonia con il paesaggio. Dai racconti di chi mi ha suggerito questo luogo i paesaggi circostanti sono unici e meravigliosi. La ricca vegetazione  si allunga fino al mare e all’ampia spiaggia isolata e tranquilla, il profumo degli agrumi è inebriante e la brezza marina è una dolce carezza a cui abbandonarsi.

Circondata dal Parco Naturale del Pollino e affacciata sul mar Ionio, la Masseria di Torre Albidona offre la possibilità di noleggiare biciclette per una passeggiata nel parco, o barche per scoprire la costa, e per chi invece è ha voglia di ritrovare il gusto e i sapori del territorio, il laboratorio in cui vengono preparate conserve, liquori e sciroppi. La Torre Saracena trecentesca , che si erge nella proprietà, è un luogo ricco di fascino e di storia e l’annessa biblioteca conserva al suo interno antiche carte geografiche originali della Magna Graecia, Calabria Citra e Ultra e Regno di Napoli.

I luoghi i cui l’intervento umano si armonizza così bene con l’ambiente, diventandone parte integrante e voce narrante delle storie che appartengono al territorio, sono sempre più rari, preziosi e significativi.

La Calabria è una delle regioni italiane meno conosciute e forse meno votate al turismo, e per questo più autentiche e raccolte nelle proprie tradizioni e cultura. E’ anche il carattere un po’ spigoloso di questa regione, dal paesaggio ricco di contrasti e di località poco note al turismo di massa, che mi spinge a voler andare a trascorrere qualche giorno alla Masseria. I luoghi che sanno conservare la propria identità sono quelli che possono restituirci la dimensione del viaggio e che mi attraggono maggiormente. Non si tratta di andare lontano, ma di incontrare una realtà diversa da quella che si lascia a casa.

Vorrei andarci in bus. C’è un autobus – autolinee Saj – che porta direttamente a Trebisacce con un viaggio in notturna attraverso l’Italia (io parto da Torino). L’idea mi piace, mi attrae, e mi sembra coerente con il desiderio mettere lentezza, spezzare i ritmi frenetici e portarsi in una dimensione altra in cui tirare un profondo respiro e ripartire. Del resto sarò un po’ come prendere un volo per l’India… in termini di numero di ore.

Grazie a chi mi ha fatto assaporare questo piccolo angolo di paradiso … non vedo l’ora di partire e di raccontarvi qualche altro dettaglio e particolarità !

(non tutto .. perchè ogni esperienza di viaggio deve sorprendere un po’ !)

http://torredialbidona.com/

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Annunci

3 pensieri riguardo “… scappo e … mi rifugio in una Torre!

  1. Ciao Monica! Bella l’idea di fuggire verso un luogo di pace alla ricerca del ” tempo “….arrivandoci dopo aver scorso paesaggi che si susseguono come scene di un film…un viaggio nelle terme dell’anima..grazie!

  2. …e’ il mio angolo di paradiso…non potra’ deludere nessuno,un posto di un’energia unica e rara di cui tutti abbiamo bisogno…
    Io adoro questo posto fantastico, dove la presenza fella natura vince su ogni cosa…
    BUON SOGGIORNO A TUTTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...